“IL MALE CURABILE” con MICHELE CUCUZZA

“IL MALE CURABILE”
MICHELE CUCUZZA PARLA AD OSIMO DI UNA NUOVA SPERANZA CONTRO IL CANCRO

Secondo appuntamento per la IV edizione della Rassegna Letteraria "I Contemporanei: conversazioni con chi scrive il presente" ideata e curata dal Circolo Culturale JU-TER Club Osimo in sinergia con il Circolo “+76”. Martedì 28 maggio, alle ore 21.30, alla Sala Conferenze A.S.T.E.A. ad Osimo, Michele Cucuzza, presenterà "Il male curabile", edito da Rizzoli. Oltre all'autore, interverrà Donatella Girombelli, Presidente del Comitato Regionale dell’A.I.R.C..

Ne "Il male curabile", il popolare giornalista e conduttore R.A.I. racconta la storia di Mauro Ferrari, ingegnere specializzato in nanotecnologie al Methodist Hospital Research Institute di Houston, e ne illustra, le ricerche che stanno rivoluzionando la lotta ai tumori in metastasi. I nuovi farmaci - al momento in fase di sperimentazione - costruiti attraverso l'utilizzo delle tecnologie nanometriche, potranno infatti veicolare più efficacemente i medicinali alle sole cellule tumorali, limitando gli enormi danni e l'abbassamento di qualità della vita provocati da cure più invasive. "Con la chemioterapia solo una cellula medicinale su 100 mila raggiunge il bersaglio -spiega Ferrari nel libro - noi lanciamo minuscoli missili, carichi di farmaci, che centrano solo le cellule tumorali senza disperdere sostanze tossiche nell'organismo". Michele Cucuzza racconterà del suo incontro a Houston col professore e con la sua équipe di giovani collaboratori provenienti da tutto il mondo. Matematici, chimici, biologi, ingegneri e medici, tutti uniti nella missione di sconfiggere il cancro. Modera: Valeria Dentamaro con Lorenzo Possanzini.