Ancora al fianco di Pietro Orlandi



Il “Circolo Culturale JU-TER Club Osimo” ancora al fianco di Pietro Orlandi
Domenica 27 maggio al Campidoglio per la “Marcia per la Verità”

Il 14 ottobre scorso, Pietro Orlandi - partecipando con Fabrizio Peronaci (giornalista del Corriere della Sera) alla Rassegna Letteraria “I Contemporanei: conversazioni con chi scrive il presente” - fece partire da Osimo la petizione nazionale per la verità sulla scomparsa della sorella Emanuela, avvenuta il 29 giugno 1983 a Roma. Dopo quelle prime firme osimane, oggi la petizione conta oltre 80.000 sottoscrizioni. Il “Circolo Culturale JU-TER Club Osimo”, in questi mesi ha sempre mantenuto i contatti con Pietro avendo instaurato un ottimo rapporto di amicizia con lui, ed ha sostenuto le sue iniziative partecipando, tra l’altro, il 21 gennaio al sit in a Sant’Apollinare che molto risalto ha avuto sui media nazionali per la presenza - tra la gente in borghese - di un gendarme vaticano che in quell’occasione scattò diverse foto durante la manifestazione. L’accaduto è stato anche oggetto di un’interrogazione parlamentare da parte dell’on. Walter Veltroni. Domenica 27 maggio a Roma è prevista un’ulteriore iniziativa nazionale, una “marcia” che, partendo dal Campidoglio alle 9.30 si snoderà attraverso le vie del centro storico della Capitale fino a raggiungere San Pietro ed il “Circolo Culturale JU-TER Club Osimo”, tramite alcune suoi rappresentanti, sarà ancora una volta a fianco di Pietro Orlandi nella sua battaglia civile alla ricerca della verità. Si ricorda che è ancora possibile aderire alla petizione nazionale promossa dalla famiglia Orlandi mandando una semplice e.mail con i propri dati anagrafici e di residenza a: petizione.emanuela@libero.it e specificando nell’oggetto “aderisco alla petizione per la verità su Emanuela Orlandi”. Un piccolo grande gesto di vicinanza e solidarietà verso una famiglia che da ormai 29 anni, non ha ancora ottenuto giustizia e risposte concrete sulla scomparsa della propria congiunta.